Il Gas di Petrolio Liquefatto, più noto con la sigla GPL, è un composto di idrocarburi quali il propano che proviene dall'estrazione di gas naturale per il 53% e dalla raffinazione del petrolio per il restante 47%.

 

Il GPL si presenta sotto forma di gas ma può essere agevolmente liquefatto sottoponendolo a moderata pressione e a temperatura ambiente in modo da renderne la manipolazione, il trasporto e lo stoccaggio facile e sicuro.

 

Gardagas Energia srlL'impiego del gas GPL negli ambienti civili, industriali, agricoli e floricoli è sempre più diffuso e va dall'uso civile per la cottura dei cibi e pietanze alla produzione di calore per il riscaldamento di ambienti ed acqua calda sanitaria, all'uso industriale, agricolo e floricolo per tutte le attività produttive ove è richiesta una fonte di calore.

 

Il trasportato del GPL avviene con facilità ovunque tramite l'uso di cisterne ed autobotti di varie dimensioni.

 

Il GPL, immagazzinato in fase liquida, grazie unicamente allo scambio termico tra la temperatura interna ed esterna al recipiente, torna allo stato gassoso aumentando il proprio volume di oltre 270 volte.

 

Il GPL ha un potere calorifico superiore rispetto a quello dei carburanti tradizionali: la combustione di 1 solo kg di GPL ha una resa termica pari a 1,3 mc di metano, 1,4 lt di gasolio, 2 kg di carbone, 5/6 kg di legna o 13 kw di energia elettrica.

 

  • Il GPL è un combustibile unico per le sue caratteristiche che lo pongono fra i migliori combustibili attualmente disponibili:
    • m
    assimizzazione energia prodotta/spazio occupato;
  • è facile da stoccare, trasportare e da utilizzare;
  • possiede un alto potere calorifero con una resa costante;
  • è ecologico e pulito in quanto i suoi pochi fumi non aumentano la percentuale d'inquinamento atmosferico e non lascia residui;
  • è estremamente economico ed in alcune aree è soggetto a defiscalizzazione statale oltre ad avere un'aliquota IVA agevolata per il settore agricolo.
  • Gardagas Energia srl